Crea sito

Almirante si Almirante no di Ludovico Ciccarelli

Nei giorni in cui si ricorda il segretario del Movimento Sociale tutti concordano con la statura morale, etica e politica di Giorgio. Facendo un confronto con le attuali figure politiche in giro effettivamente Almirante stravince per le sue alte qualità politiche, dialettiche ed oratorie. Ma……se vogliamo essere onesti sino in fondo Almirante è stato anche colui che ha VOLUTAMENTE consegnato il partito a Gianfranco Fini delineando lui stesso le linee impartite al suo allievo di una destra moderata,liberale e “moderna” nell’ottica di un rinnovamento del partito spulciando tutto ciò che di fascista permaneva al suo interno. Io mi meraviglio ancora di coloro che affermano ” Almirante per quello che ha fatto Fini si rivolta nella tomba” , non conoscendo evidentemente la storia del MSI e di quello che Almirante soprattutto nell’ultimo periodo aveva in mente. Per inciso l’unico sconcio non fu solo il fini to ma tutti i promotori di Alleanza Nazionale, tristi personaggi che tuttora troviamo nei partiti di centrodestra.
Filoamericano, filosionista e grande amico della democrazia cistiana, Almirante non fu certo un modello per la sincera base missina, carne da macello nel mattatoio degli anni 70 e 80 dove troppi giovani morirono falciati dall’odio si ma anche dalla indifferenza e dalla non tutela di molte situazioni che potevano essere accuratamente evitate.
L’ultima e chiudo: quando ad Acca Larenzia fu assassinato Stefano Recchioni da una pallottola sparata deliberatamente da un capitano dei carabinieri e scoppiò la rivolta contro la polizia Almirante disse” non dobbiamo e possiamo metterci contro i carabinieri perché noi siamo al fianco delle forze dell’ordine. Questo episodio è stato un tragico sbaglio “. Di lì molti camerati iniziarono ad abbandonare il partito e seguirono altre strade da quelle rivoluzionarie a quelle di antagonismo al sistema.
Talvolta la verità è scomoda ma va detta perché fortunatamente ci appartiene ancora.
Ludovico ciccarelli
Comunità di Avanguardia “Identità e Tradizione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: