Crea sito

Camerata Jan Palach, presente !

16 GENNAIO 1969
Lo studente universitario, JAN PALACH, si reca
in Piazza San Venceslao, al centro di PRAGA e
si appicca il fuoco per protestare contro
la violenta e brutale repressione sovietica.
Muore tre giorni dopo. Aveva 21 anni.
“….. Non sempre Dio è dispiaciuto quando un
Uomo si toglie la Vita, il Suo bene supremo…”
(Josef Zverina, teologo cecoslovacco).
E da quel giorno, il mio anticomunismo diventò
viscerale.
ONORE A TE, JAN, MARTIRE DELLA CIVILTÀ
EUROPEA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: