Crea sito

Codacons di A.Sansoni

Nemo propheta acceptus est in patria sua (Nessun profeta è gradito in patria). Così dice Gesù nei
Vangeli, riferendosi al fatto che spesso quando qualcuno ha delle doti particolari, è accettato da altri ma
non da quelli di casa sua. Senza ovviamente voler scomodare Nostro Signore, sul tema delle vacanze
nel nostro blog di Avanguardia, avevamo invitato gli italiani a boicottare le vacanze all’estero, memori
delle gravi offese che abbiamo ricevuto come italiani, da alcuni paesi dell’area europea, primi fra tutti
l’Austria, la Grecia e altri ancora, che ci hanno bollato come appestati e untori. A rincuorarci arriva il
Codacons che ha effettuato un’indagine fra i nostri concittadini proprio sul tema delle vacanze e risulta
che ben l’80% della popolazione che questa estate si concederà una vacanza rimarrà entro i confini
nazionali. Ottima notizia: meglio dare spazio alle nostre località turistiche. E poi è cosa buona e giusta
(tanto per restare in tema religioso…) portare i soldi ai nostri operatori turistici per cercare di rilanciare
l’economia nostrana, anche se questa sembra impresa ardua. Si sa però che anche una piccola goccia
d’acqua può contribuire a creare un mare: ci vorrà tempo ma è già qualcosa. Tornando al Codacons, la
villeggiatura degli italiani avrà una durata media inferiore rispetto alle durate vacanziere registrate negli
ultimi anni e sarà all’insegna del completo rilassamento. In generale siamo in una stima dell’80%, cifra
comprensiva di chi la vacanza la potrà limitare anche a solo due-tre giorni al massimo. Sempre in
questa prima indagine sulle vacanze estive in tempi di Covid-19, tra giugno e settembre a concedersi
una vacanza un po’ più lunga, sarà solo il 51% dei cittadini, con un calo del 23% in meno rispetto allo
stesso periodo dello scorso anno. Le mete più ambite saranno la bellissima Puglia (circa il 28%), seguita
poi dalla caldissima Sicilia (con il 24%) e dall’adorabile Sardegna (18%). Il 15% invece sceglierà la
montagna. Unico tema dominante: relax. E forse è proprio quello che il popolo italiano chiede come il
pane.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: