Crea sito

CONTINUANO GLI ATTACCHI CONTRO LE BASI MILITARI USA IN IRAQ di L.Lago

Aerei militari “gravemente danneggiati” alla base irachena che ospita le forze della coalizione americana
BEIRUT, LIBANO (12:10) – L’Iraqi Security Media Cell ha annunciato lunedì che un aereo dell’esercito iracheno è stato gravemente danneggiato dopo che tre razzi Katyusha hanno colpito il campo di Taji, a nord di Baghdad.
Secondo il rapporto, i tre missili Katyusha furono lanciati dalla Saba Al-Bour e colpirono l’installazione militare irachena, che ospita anche le forze della coalizione degli Stati Uniti.
La dichiarazione affermava: “Questi missili sono caduti sui siti delle forze militari irachene, dove il primo missile è caduto sul 15 ° squadrone dell’aereo dell’esercito e ha causato danni significativi a uno degli aerei dell’esercito, e il secondo missile è caduto sull’artiglieria e sulla fabbrica di armi , causando danni materiali. Mentre il terzo missile è caduto sul 2 ° Squadrone dell’Aeronautica Militare, ma non è esploso.
Secondo la cellula, le forze di sicurezza irachene continueranno a cercare di perseguire i responsabili di questi attacchi e consegnarli alla giustizia.
Nota: Le forze USA in Iraq sono continuamente sottoposte ad attacchi dalle forze sciite di Kataib Hezbollah e delle Unità di Mobilitazione Popolare che vogliono vendicare l’uccisione del Generale Soleimani e del vicecomandante iracheno Abu Mahdi al-Muhandis. Le truppe USA sono considerate truppe occupanti e lo stesso Parlamento iracheno ne ha chiesto il ritiro dal paese.
Fonti: AL Masdar News Avia Pro.ru
Traduzione e nota: L.Lago

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: