Crea sito

Contro droga e immigrazione: per la giustizia sociale e l’identità nazionale di F.Bellan

Questo governo, ed i suoi politicanti, continuano giorno dopo giorno, a dimostrarsi come la peggiore congrega che ha appoggiato il culo su quelle poltrone. 
Un centinaio di deputati, la maggior parte del M5S, ha scritto un appello per la legalizzazione della cannabis al loro caro premier dal cognome nobile, mentre questi si appresta a ricevere un sindacalista che si è incatenato all’esterno di Villa Pamphili nel corso dell’incontro degli “stati Generali” per reclamare i soliti diritti per gli immigrati. 
Questo accade mentre quello che una volta era il belpaese e che ora è diventato una cloaca a cielo aperto grazie all’operato di politicanti che hanno agito puntualmente per i propri e gli altrui interessi. 
Dopo il lockdown la tanto sbandierata “ripresa”, non si vede, così come non si vedono prospettive all’orizzonte per chi è in cassa integrazione, e che magari è ancora in attesa dei soldi, per chi ha perso il lavoro e per chi un lavoro non l’aveva già da prima. 
Per ” lorsignori ” le immediate priorità sono la legalizzazione della cannabis, le sanatorie e soddisfare le richieste in favore dell’immigrazione, per gli italiani, semplicemente, nulla, al massimo potranno un domani avere a disposizione la cannabis legale, per così avere una massa di consumatori, alienata e priva di quella volontà di protestare che dovrebbe essere presente nella stragrande maggioranza della gente. 
Dicevano che avrebbero aperto il parlamento come una scatoletta di tonno, invece come da copione, nuotano come pesci in barile in compagnia del PD, dell’ex sindaco fiorentino, e di quelle sardine che sono evidentemente la stampella sbilenca di questo marcio sistema. 
Hanno sostituito la giustizia sociale con la falsa bandiera di quei “diritti civili” in favore di tutti, meno che della gente comune. 
La giustizia sociale e l’identità nazionale rappresentano le due principali bandiere da contrapporre alla loro “società civile”.
Al loro slogan Andrà tutto bene si può contrapporre una sola risposta, Andate a cagare! 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: