FALLITI

di Ludovico Ciccarelli

Che a NOI non interessi chi sarà il nuovo presidente, questo è fuori di dubbio. E godere di questo squallido teatrino della politica non ha prezzo. Siamo fortunatamente fuori da questi giochi e questa posizione per NOI è un grande privilegio perché ci permette di essere lucidi ed obiettivi proprio perché non siamo né di destra e né di sinistra.
La sinistra ne esce male perché pur avendo un annovero di nomi tra pseudointellettuali, figure di spicco e professionisti, non è stata in grado di proporre una legittima alternanza. Ma quelli che ne escono a pezzi sono i cari amici del centrodestra,oramai allo sbando tra governanti e pseudoppositori, tra un forzaitalia sempre più incline a creare un fronte centrista e moderato e un Salvini in caduta libera che sta pagando a caro prezzo la sua scelta del governo Draghi. La Meloni invoca le elezioni perché consapevole del suo ipotetico successo alle urne. Ma cambierebbe qualcosa? Assolutamente no perché i giochi sono sempre fatti prima che avvenghino e nessuno potrebbe modificare le pedine del sistema che non permetterebbe alcuna inclusione. Escludo che ,sulle ceneri del cxd,si possa ricostituire una nuova “destra”.
E NOI ? attualmente si può fare ben poco ma continuare ad effettuare una resistenza, ognuno di noi, contro queste imposizioni, è già tanto. Non svendiamo la nostra dignità, la nostra essenza e il nostro Credo. Perché siamo rimasti solo NOI a lottare, quei pochi,ingenui,romantici guerrieri che non si piegheranno al volere dei burocrati.
Le rovine le abbiamo di fronte, gli uomini siamo e saremo NOI.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: