Crea sito

Irlanda del Nord, arresti, perquisizioni, allarmi bomba: l’ombra della New IRA.di Fabio Bellan

Irlanda del Nord, arresti, perquisizioni, allarmi bomba: l’ombra della New IRA

Il servizio di polizia dell’Irlanda del Nord ha confermato la notizia degli arresti effettuati in collaborazione con la polizia della repubblica irlandese di nove sospetti di appartenenza a quella che viene definita New IRA, i cosiddetti dissidenti repubblicani, contrari al processo di pace e, ovviamente, all’imminente Brexit. 

Gli arresti sono stati effettuati nell’Ulster mentre una serie di perquisizioni ha toccato diverse città della repubblica irlandese, sette uomini e due donne in età compresa tra i 26 e i 50 anni sono stati arrestati per violazione delle leggi antiterrorismo. 

Proprio in questi giorni erano uscite notizie riguardo un rafforzamento dei ranghi della New IRA, che sarebbe il risultato dell’unificazione avvenuta anni fa tra elementi della Real IRA, del Provisional IRA delusi dagli Accordi del Venerdì Santo, e del Repubblican Action Against Drugs, e proprio la New IRA sarebbe la formazione repubblicana dissidente che più preoccupa le forze di sicurezza britanniche e irlandesi in questo periodo. 

I repubblicani dissidenti attualmente dovrebbero essere divisi in cinque diverse formazioni, la più longeva di queste è la Continuity IRA, staccatasi dall’IRA Provisional nel 1986, dopo le decisioni da parte dei repubblicani di inseguire una strategia rivolta nella direzione di accordi di pace, anche se la prima azione ufficiale risale al 1996.

Stando alle dichiarazioni dei servizi di sicurezza apparse sui media, recentemente ci sarebbe stata una scissione dalla Continuity IRA volta a rafforzare la New IRA, e recentemente ci sarebbero state delle azioni dei repubblicani organizzate da elementi di entrambe le organizzazioni. Inoltre la New IRA starebbe attualmente attingendo nuove forze non tanto dai classici ambienti repubblicani, quanto da ambienti di sinistra, e  starebbe quindi rivolgendosi su tematiche come l’ambientalismo e l’anticapitalismo. 

Perquisizioni delle forze di sicurezza sono state effettuate presso le sedi di Saoradh, a Belfast e a Newry, il partito sarebbe visto dalle autorità come il braccio politico della New IRA, mentre nella mattinata dello stesso giorno sono scattate quattro situazioni d’allarme a causa del ritrovamento di dispositivi sospetti a Belfast, gli accertamenti sono attualmente in corso. 

Mentre la notte di ferragosto a Derry/Londonderry, uno studente francese ha immortalato, un uomo che sembrava pattugliare una strada repubblicana, mentre esplodevano i fuochi, armato con un fucile d’assalto, non ci sono state conferme di esplosioni d’arma da fuoco. 

Il cammino della Brexit sembra proseguire, e questa è una situazione che potrebbe rialzare la tensione in Irlanda del Nord, sia nella comunità cattolica/repubblicana che in quella protestante/lealista, i segnali sono evidenti. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: