Crea sito

POLVERE DI ST…ALLE

Renata Polverini torna in Forza Italia ! Che grande notizia ……infatti non c’è molto da dire su questo tipico personaggio del politichese. Non diciamo che dalla destra è passato alla sinistra, non diciamo che si è spostato dal centro a vattelapesca, non diciamo che è stata una fervida sindacalista ,nonché presidente dell’UGL, che ha ricoperto più incarichi parlamentari in diversi ruoli appoggiata dagli uni o dagli altri. Non diciamo niente perché non c’è da dire niente. Quando il vuoto diventa assoluto e squallidamente amorfo si fa fatica ad individuare posizioni, peculiarità, caratteristiche, ebbene……qui non si riesce a vedere niente se non il trionfo della politica per la politica, gli scambi di potere e gli inciuci, l’occhietto a questo è a quello nel gioco del non senso. Ad esempio nel dadaismo, corrente artistica d’avanguardia, il non senso aveva un senso. Qui invece, pur sforzandoci, non troviamo nulla. Berlusca sarà contento che Renata è tornata all’ovile dopo un dolce peregrinare, ora va così. E domani chissà. Continua lo sporco gioco di una politica sempre più distante dai reali problemi della gente, continua il trionfo della casta che non è di destra e non è di sinistra. È casta. E domani il cittadino andrà puntualmente alle urne con l’intento di cambiare lo stato delle cose. Ancora non ha capito chi decide. Vince la polverina e vincono tutti i polverini.

LUDOVICO CICCARELLI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: