Crea sito

URGENTE: i nemici stanno preparando un attacco contro Siria e Russia

L’intelligence è venuta a conoscenza dell’intenzione dei terroristi di compiere attacchi provocatori in Siria con l’uso di armi chimiche per la successiva richiesta di un cambio di governo legittimo e il ritiro delle truppe russe, che saranno accusate di connivenza con criminali di guerra.

A questo proposito, i rappresentanti della Repubblica Araba Siriana hanno preparato un appello di emergenza corrispondente al Consiglio di sicurezza dell’ONU.

Una fonte militare ha appena parlato di questo alla “primavera russa” .

Secondo le informazioni disponibili, i militanti di Hayat Tahrir al-Sham * e rappresentanti dell’organizzazione terroristica White Helmets, guidati da curatori stranieri, stanno pianificando di organizzare attacchi chimici da parte delle forze governative contro i siti di Erich e Besames nella provincia di Idlib nei prossimi giorni.
Secondo i servizi di intelligence della Repubblica araba siriana, le troupe cinematografiche dell’organizzazione White Helmets sono arrivate sui luoghi delle provocazioni. Per aumentare la protesta pubblica, i militanti stanno pianificando un avvelenamento di massa di bambini precedentemente rapiti in Siria.

Queste azioni in futuro serviranno da pretesto per accusare la leadership siriana e il contingente russo di violare il diritto internazionale, creando i prerequisiti per un cambio di potere statale in Siria e la pressione internazionale per far ritirare le truppe russe dalla repubblica siriana.

Fonte: Rusvesna.ru

Traduzione: Sergei Leonov

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: